Unione Europea

Gli agricoltori, i trasformatori e i commercianti di prodotti biologici devono rispettare i severi requisiti dell’UE se desiderano utilizzare il logo biologico dell’UE o etichettare i propri prodotti come biologici.

La legislazione dell’UE garantisce che “biologico” definisca i medesimi prodotti sia per i consumatori che per i produttori di tutta l’UE. La legislazione relativa ai prodotti biologici è sviluppata con la partecipazione degli Stati membri e con l’assistenza di comitati consultivi e tecnici e di organismi specializzati.

Nel 2007 il Consiglio Europeo dei Ministri dell’Agricoltura ha approvato il regolamento del Consiglio (regolamento (CE) n. 834/2007) che definisce i principi, gli obiettivi e le regole generali della produzione biologica e definisce come etichettare i prodotti biologici.

Il regolamento ha stabilito un nuovo corso per lo sviluppo dell’agricoltura biologica, con i seguenti obiettivi:

  • sistemi di coltivazione sostenibili
  • una varietà di prodotti di alta qualità
  • maggiore enfasi sulla protezione ambientale
  • maggiore attenzione alla biodiversità
  • standard più elevati di protezione degli animali
  • fiducia dei consumatori
  • tutela degli interessi dei consumatori.

La produzione biologica rispetta i sistemi e i cicli naturali. I processi di produzione biologica dovrebbero essere utilizzati per raggiungere la sostenibilità, senza ricorrere a organismi geneticamente modificati (OGM).

Nell’agricoltura biologica, i cicli chiusi che utilizzano risorse e input interni sono preferiti a   cicli aperti basati su risorse esterne. Se questi ultimi sono utilizzati, dovrebbero utilizzare:

  • materiali biologici da altre aziende biologiche
  • sostanze naturali
  • materiali ottenuti naturalmente, o
  • fertilizzanti minerali con bassa solubilità.

Eccezionalmente, tuttavia, le risorse e gli input sintetici possono essere ammissibili se non ci sono alternative adatte. Tali prodotti, che devono essere esaminati dalla Commissione e dai paesi dell’UE prima dell’autorizzazione, sono elencati negli allegati al Regolamento di Applicazione dell’834 (regolamento (CE) n. 889/2008 della Commissione).

Per maggiori informazioni sulla certificazione biologica e per conseguire la certificazione, contattaci qui

 

Inizia ora il tuo viaggio verso la certificazione

Share This