Gluten Free

Lo standard di certificazione Gluten-Free di Cert ID è destinato ai prodotti venduti in Nord America e Canada. Lo standard copre l’approvvigionamento, la produzione, la manipolazione, la lavorazione, la conservazione, la distribuzione e l’etichettatura degli alimenti per attestare l’assenza di glutine.

La certificazione di un prodotto deve avere il requisito massimo di ≤ 10 ppm per poter utilizzare la dichiarazione Gluten-Free di Cert ID.

Lo scopo dello standard di certificazione Gluten-Free Cert ID è di fornire ai siti una certificazione indipendente di terza parte che verifichi che i loro sistemi di produzione e gestione, sistemi di qualità e prodotti siano esenti dalla presenza di glutine e siano conformi ai requisiti dello Standard Cert ID Gluten-Free.

Questo programma di certificazione è in linea con l’American Food Allergen Labeling and Consumer Protection Act (FALCPA)/ Gluten-free label claim e il regolamento definitivo emesso dalla USA Food and Drug Administration’s (FDA) il 5 agosto 2013. Questo regolamento stabilisce che un produttore di alimenti che sceglie volontariamente di utilizzare una dichiarazione Gluten-Free e di riportala in etichetta, dovrà assicurarsi che l’alimento recante tale etichetta non contenga:

  • un ingrediente che sia un cereale contenente glutine
  • un ingrediente derivato da un cereale contenente glutine che non è stato lavorato per rimuovere il glutine
  • un ingrediente derivato da un cereale contenente glutine, che è stato lavorato per rimuovere il glutine ma che dia nell’alimento finale una presenza di glutine di 20 ppm o più. Qualsiasi prodotto alimentare che dichiari di essere privo di glutine e che rechi anche il termine “grano” nella sua lista degli ingredienti o in una dichiarazione separata “Contiene grano”, deve includere anche la frase “*Il grano è stato lavorato per permettere a questo cibo di rispettare i requisiti stabiliti dall’FDA per gli alimenti senza glutine” nelle immediate vicinanze della dichiarazione degli ingredienti.

Qualsiasi prodotto alimentare che per natura non contiene glutine può utilizzare un’etichetta gluten free laddove la presenza inevitabile di glutine nell’alimento sia inferiore a 20 ppm.

Lo Standard di Certificazione Cert ID Gluten-Free non è solo un controllo e una verifica per dimostrare l’assenza di glutine ma anche un mezzo per dimostrarlo e comunicare ai consumatori che vengono effettuati controlli adeguati, aumentando così la fiducia dei consumatori rispetto alle dichiarazioni Gluten-Free.

Il programma Cert ID Gluten-free offre ai propri clienti una soluzione di terza parte che può essere associata alle certificazioni di sicurezza alimentare Global Food Safety Initiative (GFSI), riducendo così i costi e il lavoro di audit.

Inizia ora il tuo viaggio verso la certificazione

Teal banner
Share This